22 Ottobre 2021
Tag
acquaagricoltura sostenibilealimentazioneambienteanimaliApiApicoltoriarticoassociazionibeauty routinebenesserebiciclettabiodiversitàbioediliziabuoni propositicaldaiecambiamenti climaticicasacasa greencibociclofficinecinemacioccolatocircular economyclimatizzatorico-housingcomunità energeticheCOP26Copernicuscoronaviruscotone biologicocovid-19daddenimdesigndetrazioni fiscalididattica a distanzadigitalediritto alla disconnessionedpiEarth Day 2021Earthdayecologiaeconomia circolareecosostenibilitàediliziaeducazione greenefficienza energeticaElia Origonienergiaenergie rinnovabilieticaeventifashionfesta della mammaGiornata Mondiale dell AlimentazioneGiornata Mondiale della ApiGiornata Mondiale della BiodiversitàGiornata Mondiale della Terragiovanigreengreen buildinggreen economygreen jobshome-schoolinghyggeidrogenoimpronta ambientaleincendiinfluencerinnovazione tecnologicainquinamentojeanslingualotta ai cambiamenti climaticilotta allo spreco di cibomascherinemobilità nuovamobilità sostenibilemoda sostenibilemusicanaturanevica plasticanew normalityobsolescenzaofficine popolaripackagingpasquapendolariphygitalpianetapiantagioni di cacaopiove plasticaplasticaplasticfreepompa di caloreproduzione jeansraccolta differenziataraeerelaxresponsabilità sociale di impresarisparmioriuso e riciclosalvaguardiasiberia articasmart buildingsmart citysmart workingsmogsostenibilesostenibilisostenibilitsostenibilitàsprechi in cucinastagione degli incendisviluppo sostenibiletechtecnologiatempo liberoturismoturismo sostenibileundertourismuovo di cioccolatovacanzeVaillantviaggiWePlanetWorld Food Dayzero sprechizero waste

mobilità sostenibile

mobilità a basso impatto ambientale

Prendiamo il bus a basso impatto ambientale

Elettrico, a biometano o a idrogeno: non importa la tecnologia, ma che le amministrazioni pubbliche puntino sempre più su mezzi di trasporto a basso impatto ambientale

diritti e doveri di chi va in bici

Diritti e doveri di chi va in bici

Che bello vedere le città “invase” dalle bici, ma proprio perché la cosa non diventi selvaggia, è necessario che tutti adottino regole di comportamento civile, anche quando si va su due ruote. Come per esempio…

flotte aziendali sostenibili

Flotte aziendali al giro di boa

I livelli di inquinamento atmosferico sono complessivamente aumentati nel 2020, nonostante i minori spostamenti: urge allora una gestione più sostenibile anche delle flotte aziendali

Sì alla bicicletta, ma “pop”

Dal 2020, grazie anche agli incentivi economici, è esploso il boom della bicicletta. Eppure, non è per forza necessario acquistare una bicicletta nuova e fiammante per godersi un bel giro in città. A volte anche la vecchia Graziella di zia può regalare grandi soddisfazioni: parola dei ragazzi delle Ciclofficine “pop”.

carburanti green

Navi a carburante verde: qualcosa si muove

Contro l’inquinamento causato dalla nostra maleducazione e dalle imbarcazioni si muove la ricerca: il Cnr testa un carburante ottenuto con la plastica recuperata. Ma non solo…

Buoni propositi per un green 2021

5 gesti semplici da far nostri per un 2021 all’insegna della sostenibilità e della responsabilità.

2021 anno della svolta elettrica?

2021: sarà l’anno dell’auto elettrica?

Sarà il 2021 l’anno della svolta, elettrica? Per l’associazione delle aziende che si occupano di noleggio a lungo termine, con opportuni incentivi, si potrebbe assistere a una crescita interessante delle vetture elettriche. Cosa che prevede anche Deloitte entro il 2030

Come cambia la mobilità urbana durante una pandemia globale?

Auto, bicicletta o mezzi pubblici: come è cambiata la mobilità all’epoca del COVID-19

sharing mobility

La mobilità sostenibile post Covid-19 sa di 2 ruote

La Fase 2 richiede una mobilità urbana sicura, che garantisca il corretto distanziamento fisico tra le persone e che non abbia un impatto nocivo sull’ambiente: Legambiente propone così il raddoppio delle piste ciclabili e un potenziamento dei servizi di sharing

monopattini elettrici

Monopattini elettrici, ora la legge c’è

La norma parte non in sicurezza: senza casco né assicurazione. Ma, intanto la mobilità elettrica, soprattutto quella a due ruote, è una scelta moderna e metropolitana: non produce inquinamento quindi incide meno sui costi sociali, sanitari ed economici e, grazie alla sua autonomia, si addice perfettamente ai bisogni di chi vive nelle città