1 Marzo 2024
Tag
2021/341Accordo di Parigiacquaacqua dolceagricolturaagricoltura sostenibilealimentazioneambienteanimaliApiApicoltoriaroTHERM plusarticoAssociazione L’Arte del Vivere con Lentezza Onlusassociazionibeauty routinebenesserebiciclettabiodiversitàbioediliziabiogasborsa di studioBrandforumbuoni propositicaldaia ibridacaldaiecambiamenti climaticicambiamentocambiamento climaticocaro bollettecasacasa greenCase greencertificazioneChange managementcibociclofficinecinemacioccolatocircular economyclasse energeticaclimatizzatoriclimaVAIRco-housingcomfortcomunità energetichecondizionatorecondizionatoriconsumiCOP26COP27COP28Copernicuscoronaviruscotone biologicocovid-19daddecarbonzzazionedeforestazionedenimdesigndetrazioni fiscalideumidificatoredidattica a distanzadigitaledirittidiritto alla disconnessionediscaricadomoticadpie-wasteEarth Day 2021Earthdayecoetichettaecofashionecologiaeconomia circolareecosistemiecosostenibilitàediliziaeducazione greenefficienza energeticaelettrolisielettrolizzatoreElia OrigoniemissioniEneaenergiaenergia pulitaenergie rinnovabilieolicoeticaEuropaeventiFarfalla BlufashionfelicitàFerrarifesta della mammaFeste natalizieforeste pluvialiforeste sostenibilifotovoltaicogazzetta ufficialegeopoliticaGiornata Europea dei ParchiGiornata Mondiale dell AlimentazioneGiornata Mondiale della ApiGiornata Mondiale della BiodiversitàGiornata Mondiale della Foresta PluvialeGiornata Mondiale della Terragiovanigreengreen buildinggreen economygreen jobshabitathome-schoolinghydrogen valleyhyggeidrogenoidrogeno bluidrogeno verdeimballaggiImpact Marketing Awardimpronta ambientaleincendiindoorinfluencerinnovazione tecnologicainquinamentointelligenza artificialeinternetIRENAITjeanslegnolettura digitaleLIfegatelinguaLoss & DamageLoss and Damagelotta ai cambiamenti climaticilotta allo spreco di cibomanutenzionemascherinematerie primemobilità nuovamobilità sostenibilemoda sostenibilemusicaNatalenaturaNazioni Unitenevica plasticanew normalityNuovo UmanesimoObiettivi di Sviluppo Sostenibileobsolescenzaofficine popolariOlivettiONUorganicopackagingpartecipazionepasquapassionePEFC Italiapendolariphygitalpianetapianificazione urbanaPiano Nazionale di Ripresa e Resilienzapiantagioni di cacaopiove plasticaplasticaplasticfreepodcastpompa di caloreproduttivitàproduzione jeansqualità ariaR290raccolta differenziataraeeReCiProcorecuperorelaxREpowerEUresoresponsabilità sociale di impresaricarica auto elettrichericondizionatoriduttore di flussorifiutirigeneratorigenerazioneriparazioneriscaldamentoriscaldamento globalerisorse naturalirisparmioriuso e ricicloriutilizzosalutesalvaguardiaSEEDS 2030siberia articasicurezzaslowslow bossSlow Brand Festivalsmart buildingsmart citysmart homesmart workingsmogsostenibilesostenibilisostenibilitàsostenibilità socialesportsprechisprechi in cucinastagione degli incendisviluppo sostenibiletechtecnologiatempo liberotermostatiterraTHE HUMAN SOCIETYtransizione ecologicatransizione energeticatrasporto urbanotrendturismoturismo sostenibileUmanesimo aziendaleundertourismuovo di cioccolatovacanzeVaillantviaggivintageWebwelfareWePlanetWorld Food DayWorld Happiness ReportWWFzero sprechizero waste

BetterClimate

Riscaldamento, dieci consigli per risparmiare

Da ENEA arriva un decalogo per risparmiare senza rinunciare al comfort: dalla manutenzione degli impianti all’impostazione della temperatura fino all’installazione di soluzioni di ultima generazione, come impianti a condensazione o pompe di calore

Il tempo stringe. Speriamo che alla Cop28 il rischio sia chiaro

La prima Conferenza delle parti si è tenuta a Berlino nel 1995, quando la concentrazione di CO2 in atmosfera era di 360 ppm. A fine ottobre 2023 era di quasi 419 parti per milione. È questa crescita continua e allarmante l’urgenza a cui i Paesi riuniti a Dubai devono dare risposte efficaci, che tengano conto anche della giustizia sociale e della necessità di tutelare la biodiversità

Sostenibilità, italiani sempre più attenti

La nona edizione dell’Osservatorio nazionale sullo stile di vita Sostenibile, condotto da LifeGate in collaborazione con l’Istituto Eumetra MR, rileva come il nostro Paese sia sempre più interessato al tema della sostenibilità, declinato in attenzione all’ambiente e alle persone

WWF, in pericolo anche gli ecosistemi italiani

Un recente report del WWF ha evidenziato lo stato di declino in cui versa la biodiversità del nostro Paese, indicando la strada per invertire la tendenza e recuperare habitat e specie animali

forest bathing

L’importanza della terapia forestale

Purtroppo sono ancora troppe le aree naturali che vanno in fumo ogni estate con doppio danno per l’ambiente, ma anche per noi stessi. Sono infatti sempre più evidenti le ricadute positive delle foreste sulla nostra salute

In Italia è sempre più voglia di economia circolare

Cresce nel nostro Paese il numero di aziende con almeno una pratica di economia circolare. Nel 2022 la loro percentuale è arrivata a quota 57 contro il 44 del 2021. Tra i settori più virtuosi il comparto tessile, seguito dal food&beverage

funghi e tartufi

Stagione giusta per funghi e tartufi: conosciamoli meglio

Non si tratta solo di trovarli e mangiarli, ma anche di analizzarli e capire cosa se ne può fare in termini industriali. E le ricerche e gli studi anche in Italia non mancano

Foreste sostenibili, raggiunto quasi il milione di ettari in Italia

Nel 2022, nel nostro Paese, è stata gestita in modo sostenibile una superficie di circa 925.609 ettari di foreste contro gli 892.609 ettari del 2021, pari a un incremento del 3,7%. Quattordici le regioni italiane certificate, Trentino Alto Adige in testa

Acqua, stop agli sprechi

Ormai sempre più spesso soprattutto durante l’estate scattano limitazioni all’uso dell’acqua potabile per deficit idrici causati da caldo estremo e piogge ridotte. Eppure sarebbe sufficiente limitare gli sprechi per aiutare a rallentare il calo progressivo di acqua dolce disponibile

osservare il cielo stellato

Alla ricerca del buio

L’inquinamento luminoso influisce sui cicli naturali degli ecosistemi, interferisce con le osservazioni astronomiche e, non ultimo, ha costi economici importanti perché dipende in larga misura da un uso dissennato delle luci artificiali (e, quindi, dell’energia). È diffusissimo, ma per fortuna ci sono ancora aree in cui è possibile godere della vista del cielo stellato e in molte di queste ci sono strutture turistiche che possono ospitare i viaggiatori che amano stare con il naso all’insù