22 Aprile 2024
Tag
2021/341Accordo di Parigiacquaacqua dolceagricolturaagricoltura sostenibilealimentazioneambienteanimaliApiApicoltoriaroTHERM plusarticoAssociazione L’Arte del Vivere con Lentezza Onlusassociazionibeauty routinebenesserebiciclettabiodiversitàbioediliziabiogasborsa di studioBrandforumbuoni propositicaldaia ibridacaldaiecambiamenti climaticicambiamentocambiamento climaticocaro bollettecasacasa greenCase greencertificazioneChange managementcibociclofficinecinemacioccolatocircular economyclasse energeticaclimatizzatoriclimaVAIRco-housingcomfortcomunità energetichecondizionatorecondizionatoriconsumiCOP26COP27COP28Copernicuscoronaviruscotone biologicocovid-19daddecarbonzzazionedeforestazionedenimdesigndetrazioni fiscalideumidificatoredidattica a distanzadigitaledirittidiritto alla disconnessionediscaricadomoticadpie-wasteEarth Day 2021Earthdayecoetichettaecofashionecologiaeconomia circolareecosistemiecosostenibilitàediliziaeducazione greenefficienza energeticaelettrolisielettrolizzatoreElia OrigoniemissioniEneaenergiaenergia pulitaenergie rinnovabilieolicoeticaEuropaeventiFarfalla BlufashionfelicitàFerrarifesta della mammaFeste natalizieforeste pluvialiforeste sostenibilifotovoltaicogazzetta ufficialegeopoliticaGiornata Europea dei ParchiGiornata Mondiale dell AlimentazioneGiornata Mondiale della ApiGiornata Mondiale della BiodiversitàGiornata Mondiale della Foresta PluvialeGiornata Mondiale della Terragiovanigreengreen buildinggreen economygreen jobshabitathome-schoolinghydrogen valleyhyggeidrogenoidrogeno bluidrogeno verdeimballaggiImpact Marketing Awardimpronta ambientaleincendiindoorinfluencerinnovazione tecnologicainquinamentointelligenza artificialeinternetIRENAITjeanslegnolettura digitaleLIfegatelinguaLoss & DamageLoss and Damagelotta ai cambiamenti climaticilotta allo spreco di cibomanutenzionemascherinematerie primemobilità nuovamobilità sostenibilemoda sostenibilemusicaNatalenaturaNazioni Unitenevica plasticanew normalityNuovo UmanesimoObiettivi di Sviluppo Sostenibileobsolescenzaofficine popolariOlivettiONUorganicopackagingpartecipazionepasquapassionePEFC Italiapendolariphygitalpianetapianificazione urbanaPiano Nazionale di Ripresa e Resilienzapiantagioni di cacaopiove plasticaplasticaplasticfreepodcastpompa di caloreproduttivitàproduzione jeansqualità ariaR290raccolta differenziataraeeReCiProcorecuperorelaxREpowerEUresoresponsabilità sociale di impresaricarica auto elettrichericondizionatoriduttore di flussorifiutirigeneratorigenerazioneriparazioneriscaldamentoriscaldamento globalerisorse naturalirisparmioriuso e ricicloriutilizzosalutesalvaguardiaSEEDS 2030siberia articasicurezzaslowslow bossSlow Brand Festivalsmart buildingsmart citysmart homesmart workingsmogsostenibilesostenibilisostenibilitàsostenibilità socialesportsprechisprechi in cucinastagione degli incendisviluppo sostenibiletechtecnologiatempo liberotermostatiterraTHE HUMAN SOCIETYtransizione ecologicatransizione energeticatrasporto urbanotrendturismoturismo sostenibileUmanesimo aziendaleundertourismuovo di cioccolatovacanzeVaillantviaggivintageWebwelfareWePlanetWorld Food DayWorld Happiness ReportWWFzero sprechizero waste

BetterClimate

cambiamenti climatici

L’Atlante di Ispra ci prepara ad affrontare il climate change

I sistemi di early warning hanno un ruolo centrale nelle misure di adattamento ai cambiamenti climatici: oggi, grazie anche ai sistemi basati sull’Intelligenza artificiale, i servizi di allerta migliorano le proprie prestazioni e si diffondono in sempre più Paesi. In Italia, l’Ispra ha presentato un nuovo ecosistema informativo che mette a disposizione di tutti gli stakeholder i principali dati sullo stato dell’ambiente del nostro Paese

22 giugno, Giornata Mondiale della Foresta Pluviale

Istituita nel 2017, la Giornata Mondiale della Foresta Pluviale celebra ogni anno l’importanza di questo patrimonio naturale, incoraggiando tutti a compiere azioni concrete per poterlo preservare. Quali? Per esempio, adottare comportamenti alimentari più sostenibili, verificando sempre la provenienza di ciò che mettiamo in tavola

Slow Fish

Lento e sostenibile, il pesce che piace

Che si tratti di buona cucina o di raffinate strategie geopolitiche, i mari sono sotto i riflettori. Mentre a Genova Slow Fish metterà in scena le eccellenze nel settore della pesca, l’Europa ridefinisce la propria strategia sui mari per tenere conto dei nuovi scenari energetici e climatici

olivi

Quando un’oliva riesce a combattere anche il climate change

Arriva dalla Toscana un’idea per contrastare il cambiamento climatico e creare occupazione sul territorio. Una soluzione che riesce a mettere d’accordo amministratori e associazioni ambientaliste: l’idea di Ager Oliva ha infatti avuto il plauso sia del Sindaco di Pistoia, sia della sezione locale di Legambiente

Lotta al ‘caro bollette’, si moltiplicano i comportamenti virtuosi

Per contenere l’impatto del caro energia sui bilanci familiari, sempre più cittadini stanno mettendo in atto comportamenti virtuosi: da quelli che non implicano costi monetari alle iniziative realizzabili con un investimento minimo, fino agli interventi strutturali spinti dalle agevolazioni fiscali disponibili

Etichetta ecologica, d’ora in poi è d’obbligo

Da gennaio è in vigore l’obbligo di etichettatura ecologica per ogni tipo di imballaggio. L’obiettivo è aiutare i consumatori nelle operazioni di raccolta differenziata, fornendo indicazioni sul corretto smaltimento dei diversi materiali utilizzati nei packaging

animali e crisi climatica

Animali: è corsa all’adattamento climatico

Gli animali si adattano alle trasformazioni dei loro habitat innescate dalla crescente pressione antropica e dalla crisi climatica. L’uomo si conferma la specie che più di ogni altra modifica gli ecosistemi. Nel bene, quando riesce a far crescere delle popolazioni di animali selvatici, ma anche nel male, quando, come succede in Lombardia, pretende di continuare a cacciare a danno di una biodiversità sempre più a rischio

Economia circolare, le buone pratiche si moltiplicano

Oltre 360 buone pratiche di economia circolare sono state messe a punto dal progetto ‘ReCiProco’ promosso da Enea. Dall’abbigliamento all’ecodesign, dal farmaceutico all’industria automobilistica, dallo sviluppo urbano all’industria della carta si moltiplicano le iniziative per rendere ogni attività più sostenibile grazie al contributo di tutti

città 30 km/h

La città 30 km all’ora, con tutti i suoi vantaggi. Ma c’è chi non la vuole

Nel nostro Paese la cultura dell’auto è fortissima, contribuisce a definire gerarchie e visioni del mondo e a costruire l’identità di moltissime persone. Probabilmente è questa la spiegazione delle reazioni furibonde a una proposta che, dal punto di vista razionale, è assolutamente inattaccabile: quella di limitare la velocità nei centri urbani a 30km/h. Una scelta vincente sotto tutti i punti di vista, da quello ambientale a quello della sicurezza

Rifiuti, in Italia cresce la raccolta differenziata

Secondo l’ultimo Rapporto pubblicato dall’ISPRA, in Italia sta aumentando quasi ovunque la percentuale di raccolta differenziata rispetto ai rifiuti indifferenziati. Resta, comunque, l’urgenza di potenziare il riciclo e dimezzare il conferimento in discarica, soprattutto per quanto riguarda imballaggi e rifiuti collegati