1 Marzo 2024
Tag
2021/341Accordo di Parigiacquaacqua dolceagricolturaagricoltura sostenibilealimentazioneambienteanimaliApiApicoltoriaroTHERM plusarticoAssociazione L’Arte del Vivere con Lentezza Onlusassociazionibeauty routinebenesserebiciclettabiodiversitàbioediliziabiogasborsa di studioBrandforumbuoni propositicaldaia ibridacaldaiecambiamenti climaticicambiamentocambiamento climaticocaro bollettecasacasa greenCase greencertificazioneChange managementcibociclofficinecinemacioccolatocircular economyclasse energeticaclimatizzatoriclimaVAIRco-housingcomfortcomunità energetichecondizionatorecondizionatoriconsumiCOP26COP27COP28Copernicuscoronaviruscotone biologicocovid-19daddecarbonzzazionedeforestazionedenimdesigndetrazioni fiscalideumidificatoredidattica a distanzadigitaledirittidiritto alla disconnessionediscaricadomoticadpie-wasteEarth Day 2021Earthdayecoetichettaecofashionecologiaeconomia circolareecosistemiecosostenibilitàediliziaeducazione greenefficienza energeticaelettrolisielettrolizzatoreElia OrigoniemissioniEneaenergiaenergia pulitaenergie rinnovabilieolicoeticaEuropaeventiFarfalla BlufashionfelicitàFerrarifesta della mammaFeste natalizieforeste pluvialiforeste sostenibilifotovoltaicogazzetta ufficialegeopoliticaGiornata Europea dei ParchiGiornata Mondiale dell AlimentazioneGiornata Mondiale della ApiGiornata Mondiale della BiodiversitàGiornata Mondiale della Foresta PluvialeGiornata Mondiale della Terragiovanigreengreen buildinggreen economygreen jobshabitathome-schoolinghydrogen valleyhyggeidrogenoidrogeno bluidrogeno verdeimballaggiImpact Marketing Awardimpronta ambientaleincendiindoorinfluencerinnovazione tecnologicainquinamentointelligenza artificialeinternetIRENAITjeanslegnolettura digitaleLIfegatelinguaLoss & DamageLoss and Damagelotta ai cambiamenti climaticilotta allo spreco di cibomanutenzionemascherinematerie primemobilità nuovamobilità sostenibilemoda sostenibilemusicaNatalenaturaNazioni Unitenevica plasticanew normalityNuovo UmanesimoObiettivi di Sviluppo Sostenibileobsolescenzaofficine popolariOlivettiONUorganicopackagingpartecipazionepasquapassionePEFC Italiapendolariphygitalpianetapianificazione urbanaPiano Nazionale di Ripresa e Resilienzapiantagioni di cacaopiove plasticaplasticaplasticfreepodcastpompa di caloreproduttivitàproduzione jeansqualità ariaR290raccolta differenziataraeeReCiProcorecuperorelaxREpowerEUresoresponsabilità sociale di impresaricarica auto elettrichericondizionatoriduttore di flussorifiutirigeneratorigenerazioneriparazioneriscaldamentoriscaldamento globalerisorse naturalirisparmioriuso e ricicloriutilizzosalutesalvaguardiaSEEDS 2030siberia articasicurezzaslowslow bossSlow Brand Festivalsmart buildingsmart citysmart homesmart workingsmogsostenibilesostenibilisostenibilitàsostenibilità socialesportsprechisprechi in cucinastagione degli incendisviluppo sostenibiletechtecnologiatempo liberotermostatiterraTHE HUMAN SOCIETYtransizione ecologicatransizione energeticatrasporto urbanotrendturismoturismo sostenibileUmanesimo aziendaleundertourismuovo di cioccolatovacanzeVaillantviaggivintageWebwelfareWePlanetWorld Food DayWorld Happiness ReportWWFzero sprechizero waste

riuso e riciclo

vuoto a rendere

Tutti i vantaggi del vuoto a rendere

Le bottigliette, soprattutto di plastica, sono ormai dappertutto, nei mari, nei suoli… Eppure grazie all’innovazione tecnologica, un sistema usato in alcuni Paesi da decenni come il deposito cauzionale può dare un contributo sostanziale, con alti benefici per l’ambiente. Ma anche economici

riuso e riciclo

Anche il mondo del fitness scopre il take back

La circular economy è sempre più diffusa – attraverso le pratiche di take back – anche nel settore dell’abbigliamento e delle attrezzature per lo sport, con vantaggi per l’ambiente… e per il portafoglio degli appassionati. Ma anche per l’impronta ambientale delle aziende

Etichetta ecologica, d’ora in poi è d’obbligo

Da gennaio è in vigore l’obbligo di etichettatura ecologica per ogni tipo di imballaggio. L’obiettivo è aiutare i consumatori nelle operazioni di raccolta differenziata, fornendo indicazioni sul corretto smaltimento dei diversi materiali utilizzati nei packaging

IT più sostenibile? I consigli per ridurre le emissioni

Secondo uno studio della Commissione Europea, entro il 2040 dispositivi e infrastrutture IT produrranno a livello globale il 14% delle emissioni di anidride carbonica rispetto all’attuale 2-3%. Il contributo di tutti, dalle aziende ai singoli utenti, sarà fondamentale per invertire la tendenza. Vediamo come.

Economia circolare, le buone pratiche si moltiplicano

Oltre 360 buone pratiche di economia circolare sono state messe a punto dal progetto ‘ReCiProco’ promosso da Enea. Dall’abbigliamento all’ecodesign, dal farmaceutico all’industria automobilistica, dallo sviluppo urbano all’industria della carta si moltiplicano le iniziative per rendere ogni attività più sostenibile grazie al contributo di tutti

rifiuti spaziali

Detriti spaziali, c’è anche chi li acchiappa

Non contenti di aver inquinato aria, suoli e acque, da qualche anno abbiamo iniziato a disseminare rifiuti anche nello spazio intorno a noi. Certo, si tratta di una frazione infinitesimale dell’universo, ma i rifiuti che orbitano attorno al nostro Pianeta stanno diventando un problema per l’industria aerospaziale. Il nostro Paese guida la corsa alla ricerca di soluzioni, con startup innovative che propongono tecnologie all’avanguardia

Rinascere, riciclando

Il riciclo è soprattutto un atto d’amore nei confronti della Terra, un gesto di gratitudine e rispetto per le risorse che il nostro bellissimo pianeta ci mette a disposizione. In Europa, già nel corso del XX secolo, la carenza di risorse causata dalle due guerre mondiali aveva fortemente incoraggiato la pratica del riciclo. Durante il […]

raccolta raee

L’economia circolare dei rifiuti elettronici

Ricicliamo i nostri Raee e siamo abbastanza bravi a farlo, ma se facciamo un confronto con altri Paesi europei siamo molto indietro. Insomma, c’è parecchio spazio per migliorare, ma gli sforzi dei consorzi di raccolta possono aiutare a colmare il divario

Questione di etica. Come portare “sulle spalle” e con eleganza capi fur e fur-free

I dati registrati dall’Università di Copenaghen nel documento Global Fur Retail Value e relativi al mercato delle pellicce nel 2020, sottolineano come la richiesta di capi realizzati con pellicce di animali – soprattutto per il mercato asiatico, russo e mediorientale – non si stia attenuando. In controtendenza, la pandemia ha invece esercitato un impatto importante […]

recupero raee

Perché riciclare fa bene a noi e al Pianeta

Riciclare fa bene al clima, perché consente di evitare le emissioni legate ai processi di fabbricazione dei prodotti e all’estrazione delle materie prime necessarie a fabbricarli. In più, alcune di queste risorse, come quelle impiegate in alcuni Raee, sono spesso rare e preziose. Si moltiplicano le iniziative per sensibilizzare sulle pratiche di riciclo e riuso, cui anche l’online può dare un contributo