2 Luglio 2022
Tag
2021/341acquaagricoltura sostenibilealimentazioneambienteanimaliApiApicoltoriarticoassociazionibeauty routinebenesserebiciclettabiodiversitàbioediliziabuoni propositicaldaiecambiamenti climaticicambiamentocasacasa greenChange managementcibociclofficinecinemacioccolatocircular economyclimatizzatorico-housingcomunità energeticheconsumiCOP26Copernicuscoronaviruscotone biologicocovid-19daddenimdesigndetrazioni fiscalididattica a distanzadigitaledirittidiritto alla disconnessionedpiEarth Day 2021Earthdayecofashionecologiaeconomia circolareecosostenibilitàediliziaeducazione greenefficienza energeticaElia Origonienergiaenergie rinnovabilieticaeventifashionfesta della mammaFeste nataliziegeopoliticaGiornata Mondiale dell AlimentazioneGiornata Mondiale della ApiGiornata Mondiale della BiodiversitàGiornata Mondiale della Terragiovanigreengreen buildinggreen economygreen jobshome-schoolinghyggeidrogenoidrogeno verdeimpronta ambientaleincendiindoorinfluencerinnovazione tecnologicainquinamentointernetIRENAjeanslegnolingualotta ai cambiamenti climaticilotta allo spreco di cibomascherinemobilità nuovamobilità sostenibilemoda sostenibilemusicaNatalenaturanevica plasticanew normalityobsolescenzaofficine popolariOlivettipackagingpasquapendolariphygitalpianetapiantagioni di cacaopiove plasticaplasticaplasticfreepompa di caloreproduzione jeansqualità ariaraccolta differenziataraeerecuperorelaxresponsabilità sociale di impresaricarica auto elettricheriparazionerisparmioriuso e riciclosalvaguardiasiberia articasicurezzasmart buildingsmart citysmart workingsmogsostenibilesostenibilisostenibilitàsprechi in cucinastagione degli incendisviluppo sostenibiletechtecnologiatempo liberoterratransizione energeticatrendturismoturismo sostenibileundertourismuovo di cioccolatovacanzeVaillantviaggivintageWebWePlanetWorld Food Dayzero sprechizero waste

cibo

cibo post guerra ucraina

Il cibo che verrà, dopo la guerra in Ucraina

Greenpeace ha di recente presentato all’Unione Europea un elenco di proposte per contrastare la riduzione della disponibilità di cereali causata dal conflitto in Ucraina, che in più abbassano la dipendenza dai fertilizzati ottenuti dai combustibili fossili. Una soluzione doppiamente vantaggiosa, in linea con le indicazioni delle politiche del Green Deal dell’Europa.

Spreco alimentare: una lotta alla portata di tutti

Era il 2014 quando veniva indetta per la prima volta, il 5 febbraio, la Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare. A distanza di sette anni, facciamo il punto sulle buone pratiche messe in campo per contrastare questo triste fenomeno, un problema globale la cui soluzione potrebbe essere… a portata di click!