1 Marzo 2024
Tag
2021/341Accordo di Parigiacquaacqua dolceagricolturaagricoltura sostenibilealimentazioneambienteanimaliApiApicoltoriaroTHERM plusarticoAssociazione L’Arte del Vivere con Lentezza Onlusassociazionibeauty routinebenesserebiciclettabiodiversitàbioediliziabiogasborsa di studioBrandforumbuoni propositicaldaia ibridacaldaiecambiamenti climaticicambiamentocambiamento climaticocaro bollettecasacasa greenCase greencertificazioneChange managementcibociclofficinecinemacioccolatocircular economyclasse energeticaclimatizzatoriclimaVAIRco-housingcomfortcomunità energetichecondizionatorecondizionatoriconsumiCOP26COP27COP28Copernicuscoronaviruscotone biologicocovid-19daddecarbonzzazionedeforestazionedenimdesigndetrazioni fiscalideumidificatoredidattica a distanzadigitaledirittidiritto alla disconnessionediscaricadomoticadpie-wasteEarth Day 2021Earthdayecoetichettaecofashionecologiaeconomia circolareecosistemiecosostenibilitàediliziaeducazione greenefficienza energeticaelettrolisielettrolizzatoreElia OrigoniemissioniEneaenergiaenergia pulitaenergie rinnovabilieolicoeticaEuropaeventiFarfalla BlufashionfelicitàFerrarifesta della mammaFeste natalizieforeste pluvialiforeste sostenibilifotovoltaicogazzetta ufficialegeopoliticaGiornata Europea dei ParchiGiornata Mondiale dell AlimentazioneGiornata Mondiale della ApiGiornata Mondiale della BiodiversitàGiornata Mondiale della Foresta PluvialeGiornata Mondiale della Terragiovanigreengreen buildinggreen economygreen jobshabitathome-schoolinghydrogen valleyhyggeidrogenoidrogeno bluidrogeno verdeimballaggiImpact Marketing Awardimpronta ambientaleincendiindoorinfluencerinnovazione tecnologicainquinamentointelligenza artificialeinternetIRENAITjeanslegnolettura digitaleLIfegatelinguaLoss & DamageLoss and Damagelotta ai cambiamenti climaticilotta allo spreco di cibomanutenzionemascherinematerie primemobilità nuovamobilità sostenibilemoda sostenibilemusicaNatalenaturaNazioni Unitenevica plasticanew normalityNuovo UmanesimoObiettivi di Sviluppo Sostenibileobsolescenzaofficine popolariOlivettiONUorganicopackagingpartecipazionepasquapassionePEFC Italiapendolariphygitalpianetapianificazione urbanaPiano Nazionale di Ripresa e Resilienzapiantagioni di cacaopiove plasticaplasticaplasticfreepodcastpompa di caloreproduttivitàproduzione jeansqualità ariaR290raccolta differenziataraeeReCiProcorecuperorelaxREpowerEUresoresponsabilità sociale di impresaricarica auto elettrichericondizionatoriduttore di flussorifiutirigeneratorigenerazioneriparazioneriscaldamentoriscaldamento globalerisorse naturalirisparmioriuso e ricicloriutilizzosalutesalvaguardiaSEEDS 2030siberia articasicurezzaslowslow bossSlow Brand Festivalsmart buildingsmart citysmart homesmart workingsmogsostenibilesostenibilisostenibilitàsostenibilità socialesportsprechisprechi in cucinastagione degli incendisviluppo sostenibiletechtecnologiatempo liberotermostatiterraTHE HUMAN SOCIETYtransizione ecologicatransizione energeticatrasporto urbanotrendturismoturismo sostenibileUmanesimo aziendaleundertourismuovo di cioccolatovacanzeVaillantviaggivintageWebwelfareWePlanetWorld Food DayWorld Happiness ReportWWFzero sprechizero waste

EcoTech

vuoto a rendere

Tutti i vantaggi del vuoto a rendere

Le bottigliette, soprattutto di plastica, sono ormai dappertutto, nei mari, nei suoli… Eppure grazie all’innovazione tecnologica, un sistema usato in alcuni Paesi da decenni come il deposito cauzionale può dare un contributo sostanziale, con alti benefici per l’ambiente. Ma anche economici

pianificazione urbana

La nuova regola aurea in città è 3 volte verde

Il 3-30-300 è una proposta per rimodulare la pianificazione urbana che mette al centro gli alberi e il verde, elementi essenziali per le politiche di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici. In più, ha il vantaggio, non trascurabile, di poter essere comunicata con immediatezza e di poter essere ricordata senza difficoltà

guida auto elettrica

Guidare elettrico, trucchi e astuzie per andare in giro al meglio

La guida di un’auto elettrica o ibrida è molto differente da quella di un’auto tradizionale. Vi spieghiamo il perché e vi diamo 5 consigli fondamentali per viaggiare al meglio, anche a batteria…

pompa di calore

Una pompa di calore in condominio: dove e come si può adottarla

Climatizzare gli edifici con la massima efficienza energetica: la tecnologia delle pompe di calore può dare un impulso notevole agli obiettivi di decarbonizzazione, migliorando efficienza e vivibilità dei nostri condomini. Ne parliamo con Antonio Andricciola, product marketing manager heat pump di Vaillant Group Italia

ricarica auto elettriche

Reti e auto elettriche, l’integrazione è davvero smart

Nemmeno le auto elettriche sfuggono al destino delle quattro ruote in generale, che è quello di restare parcheggiate per la gran parte del tempo. Gli Ev hanno però un vantaggio: possono cedere alla rete l’energia accumulate nelle loro batterie per soddisfare i picchi nella richiesta. Sono diverse, anche nel nostro Paese, le aziende che stanno lavorando per integrare veicoli e reti, con vantaggi per l’ambiente e i proprietari dei mezzi

cellulare spiaggia

Come sopravvivere a un cellulare caduto in acqua

Succede molto più spesso di quanto si pensi che il proprio smartphone finisca a mollo. Ecco alcuni suggerimenti per tentare il salvabile e soprattutto per non rovinarsi le vacanze

In Italia è sempre più voglia di Smart Home

Nel 2022 il mercato italiano della Smart Home ha fatto un balzo in avanti del 18%, il tasso di crescita più alto registrato tra tutti i Paesi europei. A trainare sono state soprattutto caldaie, termostati e condizionatori connessi per riscaldamento e climatizzazione, seguiti da soluzioni per la sicurezza, elettrodomestici connessi e smart speaker

smart city - smart grid

L’Italia alle prese con le smart grid

Secondo l’Agenzia Internazionale dell’Energia, per arrivare all’obiettivo Net Zero Emissioni 2050 gli investimenti globali nelle reti intelligenti devono più che raddoppiare fino al 2030 e passare dai circa 300 miliardi di dollari all’anno attuali a quasi 600 miliardi. Come si vede, un mercato enorme, a cui il nostro Paese può dare un contributo rilevante in termini di tecnologie e capacità di innovazione

intelligenza artificiale - cambiamenti climatici

La super intelligenza potrebbe darci una mano ad affrontare la crisi climatica

Tra gli effetti positivi dell’Ai è probabile che ci siano anche quelli determinanti per affrontare il cambiamento climatico. E, grazie a uno studio a cui hanno partecipato ricercatori italiani, potrà farlo con consumi energetici sempre più ridotti e con previsioni più precise

IT più sostenibile? I consigli per ridurre le emissioni

Secondo uno studio della Commissione Europea, entro il 2040 dispositivi e infrastrutture IT produrranno a livello globale il 14% delle emissioni di anidride carbonica rispetto all’attuale 2-3%. Il contributo di tutti, dalle aziende ai singoli utenti, sarà fondamentale per invertire la tendenza. Vediamo come.